Fiutare il giusto partner

Il profumo cattura la nostra attenzione, può sorprenderci e sconvolgerci. Sostiene un giro d’affari davvero rilevante, anche in piena crisi. Questo perchè l’odore del partner può eccitarci o inibirci.

Gli odori del corpo possono essere mediati dalla cultura: non vi dico quante discussioni ho fatto con amici francesi e tedeschi sull’importanza del bidet. A volte mi è addirittura sembrato di dover dare ragione a loro. Ma poi ho resistito. Per quanto mi riguarda… che il bidet sia lodato. Sempre sia lodato!

In altri casi è questione di coppia: si possono incontrare partner igienisti e partner che amano l’odore dei fluidi del corpo. Caso noto è quello di Napoleone che, di ritorno dalle fatiche belliche, scriveva a Giuseppina di non lavarsi per rendere forte l’odore in previsione del suo arrivo.

kama sesso design ferormoni olfatto sesso ilrossociliegia il rosso ciliegia

Locandina della mostra milanese Kama – sesso e design

Perchè l’olfatto influenza la sessualità?

La scienza ci insegna che i mammiferi secernono sostanze odorifere che prendono il nome di ferormoni. Queste sostanze sono secrete dalle ghiandole apocrine e del prepuzio maschile e femminile.
Noi riconosciamo l’odore del partner e lo associamo al nostro stato di maggiore o minore eccitazione e da qui deduciamo se ci piace. Si potrebbe dire che l’innamoramento è una questione di alchimia. “Sai quel tipo ha quel non so che… ma mi attizza!”

Questo accade perchè è stato trovato che c’è una stretta relazione anatomica tra la zona del cervello deputata all’olfatto e quella sessuale. Vediamole insieme:

cervello sistema limbico olfatto sesso amigdala ilrossociliegia rosso ciliegia

Localizzazione delle principali strutture del sistema limbico

Quella che vedete è una parte del sistema limbico, centro di regolazione dei comportamenti di autoconservazione (ovvero mantenersi in vita, cioè gli stimoli della fame, aggressività…) e quelli di conservazione della specie (ovvero di procreare, cioè l’interesse sessuale).
La stimolazione di alcune di queste aree provoca piacere. Qui inoltre giungono le informazioni dalla pelle: uno stimolo tattile erotico serve quindi per attivare un comportamento sessuale e contemporaneamente produce piacere. Toccarsi piace e attiva.

Possiamo anche notare il bulbo olfattivo (olfactory bulb... una sorta di antenna che si sporge in avanti, la vedete?) che è agganciato a questo sistema di regolazione del piacere e della sessualità. Gli odori del partner quindi influenzano attivamente la zona superiore del sistema limbico aumentando l’interesse sessuale e i meccanismi legati all’eccitamento.
Contemporaneamente è influenzata la zona inferiore del sistema, andando ad abbassare tutti quei meccanismi difensivi che ci rendono aggressivi o spaventati, sviluppando quindi la nostra fiducia verso il prossimo e quindi rendendoci più altruistici… anche sessualmente!

annusare ascella ilrossociliegia naso rosso ciliegia visita medica ferormoni

Aggiungo un dettaglio interessante: in questa zona ci sono anche i centri della memoria. Avete presente che a volte capita di percepire un profumo che ci evoca un ricordo vivido? All’improvviso, camminate per strada, giunge un odore e voi vi sentite trasportati in un ricordo. Non siete pazzi, avete semplicemente un cervello che funziona.

Allo stesso modo ricordiamo l’odore dei nostri ex, l’odore dei nostri compagni di gioco, l’odore dei nostri genitori. E cerchiamo la nostra dolce metà orientati anche da queste questioni chimiche ed esperienziali. Questioni di naso.naso disegno ilrossociliegia rosso ciliegia olfatto sistema limbico

Annunci

One thought on “Fiutare il giusto partner

  1. LUPO BIANCO: il fiuto della donna del 21 secolo verso un uomo è il verstito firmato, un bel lavoro di laureato, un bel macchinone, molti soldi, un bel fisico,
    I semplici e i sensibili gli umili i poveri col panda 4per4 vengono messi da parte
    It’s so!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...